È stato un successo il primo tentativo di completare l’ultimo step del processo di economia circolare, con la produzione di un nuovo bicchiere derivante da riciclo di bicchieri vending usati e raccolti tramite il progetto Rivending.

Il risultato è il “Cup2Cup”, un prodotto che mantiene le stesse performance qualitative e tecniche del bicchiere originario e che diviene un punto di partenza per lo sviluppo futuro della sua industrializzazione.

Rivending, promosso da Confida, Corepla e Unionplast è già presente oggi in oltre 5.000 punti di raccolta e si auspica un 2021 di divulgazione dell’educazione al riciclo e di crescita delle adesioni al progetto.

Ne ha parlato il Corriere della Sera, articolo disponibile al seguente link: Arriva il caffé alla macchinetta con il «bicchierino verde»: successo del progetto RiVending

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi