Si è da poco conclusa l’edizione 2019 degli Stati Generali a Roma, dove si è fatto il punto della situazione su strategie e prospettive. Il focus è stato posto su incentivi per far crescere le imprese, Green New Deal, sugar tax e altre tematiche di attualità per il settore e lo sviluppo economico.

Il settore si è mostrato coeso nella non alienazione della plastica, sostenendo politiche volte al recupero e riciclaggio del polimero, oggi al centro di accesi dibattiti. Inoltre, il dialogo con le Istituzioni è stato volto a dare una chiave di lettura diversa alla cosiddetta “plastic tax“, proponendo la riduzione della tassa in maniera direttamente proporzionale alla percentuale di materiale riciclato nella composizione dell’involucro o prodotto.

Chiesti anche sgravi fiscali per gli investimenti che i gestori sosteranno per i punti di raccolta, sia che essi siano presidiati da bidoni o compattatori.

Queste e altre sono state le richieste portate avanti dall’Associazione Confida in dialogo con le Istituzioni Nazionali.

 

 

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi