Da qualche anno ormai Confida è attiva con progetti riguardanti la sostenibilità dell’intera filiera del vending, dove sostenibile significa sviluppare software per l’ottimizzazione dei percorsi, vuol dire munirsi di furgoni che siano ibridi o elettrici; ma significa anche riciclare la plastica con il progetto Rivending e molto altro ancora. Sul sito di Confida sono presenti oltre 50 case history di aziende associate che hanno sviluppato un progetto in questa direzione.

Gli stessi sono stati oggetto di una recente campagna su testate molto importanti, quali Sole24Ore e Affari&Finanza – la Repubblica e Radio24.

Da 4 anni è stato istituito anche il premio del Vending Sostenibile promosso nell’ambito di  Cresco Award-Città sostenibili, in collaborazione con Fondazione Sodalitas e ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani, che premia i sindaci in Italia più virtuosi in tema di sostenibilità ambientale. Riguardo il vending,il premio 2020 è stato vinto dal Comune di Ragusa con il progetto Rivending.

“Nel nostro settore – spiega Massimo Trapletti presidente di CONFIDA – la sostenibilità è un tema molto ampio, che tocca più fasi dell’attività, e che per noi ha un valore imprescindibile come dimostrano gli oltre 50 progetti avviati dagli associati che sono stati pubblicati sul sito www.vendingsostenibile.com”.

Fonte Confida

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi